Vaccini: bimbi rientrano in asilo Trani

Sono rientrati a scuola due bambini dell'asilo di Trani ai quali giorni fa era stato impedito l'accesso perchè non in regola con le vaccinazioni. Lo ha annunciato la dirigente scolastica, Paola Valeria Gasbarro, spiegando all'ANSA che le famiglie hanno inviato "i documenti che attendevo da due mesi, con la prenotazione delle vaccinazioni". La dirigente, che nei giorni scorsi aveva disposto l'esclusione dei bambini non vaccinati, ha revocato i provvedimenti."Ho il dovere di tenere in classe chi è in regola e fuori chi non lo è - aggiunge - e sono mesi che tento di parlare con le famiglie, se avessi avuto quei documenti a tempo debito i bambini sarebbero rimasti in classe". In tutto, ha spiegato sono dieci i bambini originariamente non in regola con le vaccinazioni. Di loro, uno è rientrato subito dopo il dispositivo di esclusione, due stamattina, un altro sta provvedendo all'invio della certificazione, mentre per un quinto sono in corso verifiche. Gli altri cinque non frequentavano più da tempo.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Zapponeta

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...